Meeting Nazionale di Società per Giovanissimi 2017: indagine preliminare per la individuazione dei soggetti a cui affidare l'organizzazione.

Comunicato N. 1 del 7 gennaio 2016

Con il presente comunicato, approvato dal Consiglio Federale nella riunione del 18 Dicembre 2015, il Settore Giovanile della FCI intende attivare una "indagine conoscitiva" che consenta l'acquisizione di tutti gli elementi utili per individuare possibili soggetti (singole società o consorzi di società regolarmente affiliate alla FCI) a cui affidare l’organizzazione della manifestazione in oggetto.

Le condizioni, gli oneri e gli impegni legati alla manifestazione sono contemplati nel capitolato.

Si chiede pertanto a tutti i soggetti eventualmente interessati di inviare, al Settore Giovanile (mail: giovanile@federciclismo.it – recapito postale Stadio Olimpico – Curva Nord – 00135 Roma), tramite il Comitato Regionale FCI territorialmente competente:

  • I dati di rito relativi alla identificazione del soggetto (denominazione e codice affiliazione) con un breve curriculum relativo a precedenti esperienze organizzative nell'ambito ciclistico, nonché all’attività svolta in campo del ciclismo giovanile;
  • Il nulla-osta del Comitato Regionale di appartenenza.
  • La descrizione, con relativi supporti di piante planimetriche, dei "campi di gara" ove si ipotizza far svolgere le prove previste nel capitolato;
  • La descrizione dettagliata sulla capacità logistica della località;
  • Una dichiarazione rilasciata da un Ente pubblico o privato della località (Comune, o APT, o Associazione Albergatori, o altri analoghi organismi), dalla quale si evinca la disponibilità a supportare l'azione del soggetto sportivo proponente con interventi di carattere economico e strutturale;
  • Una dichiarazione di impegno a sottoscrivere un accordo con la FCI in relazione agli impegni specificati nell’allegato capitolato;
  • Una dichiarazione di disponibilità, a cura del medesimo soggetto, di organizzare anche i Campionati Italiani Giovanili su strada

Tali documenti devono pervenire ENTRO E NON OLTRE IL 27 FEBBRAIO 2016, oltre tale data le proposte non saranno prese in considerazione.

A partire dal mese di marzo, verranno effettuati i sopralluoghi (a cura di rappresentanti del Settore Giovanile) in ciascuna delle località che si è proposta per l’organizzazione dell’evento. Al termine dei sopralluoghi il Settore provvederà a presentare una relazione al primo Consiglio Federale cui compete la decisione definitiva circa l'assegnazione della manifestazione in oggetto.