Prova di qualificazione degli sprint

Ricordiamo che quest’anno la prova di qualificazione degli sprint (effettuata su un rettilineo stradale suddiviso in 3 corsie: una per ciascuna categoria G4, G5 e G6 maschile e femminile) prevede una prova cronometrata su 80 metri con partenza da fermo. I primi 30 metri presentano diversi ostacoli (coni e pali) che mettono alla prova le capacità di guida della bicicletta. Mentre i restanti 50 metri saranno privi di ostacoli proprio per mettere in evidenza la capacità di velocità dei ragazzi e delle ragazze partecipanti.

Di seguito troverete il file del disegno di come saranno sistemati gli ostacoli nei primi 30 metri della prova.