21 Dicembre Dic 2023 1016 2 months ago

In Puglia 2 nuove scuole di ciclismo riconosciute dalla FCI: il GC Salentino e la Sportivity APS

È il primo passo di un percorso che condurrà la Puglia ad annoverare una nuova scuola di ciclismo nella provincia di Bari entro la fine di questo mese

Sportivity ASP (2)

Dalla struttura giovanile nazionale della Federazione Ciclistica Italiana è arrivata la comunicazione ufficiale della nascita di due nuove scuole di ciclismo in Puglia, ratificata nel recente Consiglio Federale.

A Sannicola (Lecce) vedrà la luce quella del GC Salentino così come a Gravina in Puglia (Bari) quella della Sportivity APS. È il primo passo di un percorso che condurrà la Puglia ad annoverare una nuova scuola di ciclismo nella provincia di Bari entro la fine di questo mese.

Giuseppe Calabrese, presidente regionale FCI Puglia: “C’è da gioire di fronte a questo doppio riconoscimento ufficializzato dalla Federazione Ciclistica Italiana che porta la Puglia ad avere fino ad oggi ben 16 scuole di ciclismo su tutto il territorio regionale. Il nostro comitato regionale c’è sempre per continuare a sostenere un movimento importante come quello dell’attività di base. Oltre a porgere le mie congratulazioni ai presidenti delle due società, ringrazio il coordinatore tecnico Carlotta Basile che ha fatto da collante tra la nostra struttura tecnica giovanile, quella nazionale della Federciclismo e le due singole società per arrivare a questo obiettivo che gratifica tutto il movimento giovanile di base della nostra regione”.

A Sannicola, la scuola di ciclismo GC Salentino è collocata nella zona industriale su un anello in asfalto di 1.200 metri (struttura concessa dall’amministrazione comunale locale) e al centro una porzione di sterrato per lo svolgimento dell’attività fuoristrada, oltre alla palestra comunale per le sessioni di allenamento al coperto. La società vanta 22 bambini seguiti da Giovanni Saccomanno coaudivato da Fabio Scarpa, Alessia Scarpa e Ilaria Scarpa.

La scuola di ciclismo Sportivity APS con sede a Gravina in Puglia è gestita dal presidente Giuseppe Loverre che si avvale del supporto dei tecnici Rosa Dipalo e Antonio Dambrosio. Sono 50 tra bambini e ragazzi di età compresa tra i 4 e i 12 anni che condividono bei momenti durante gli allenamenti all’aperto presso la struttura Dribbling Sport e al chiuso presso il capannone CONI dell’area fiera San Giorgio di Gravina.