5 Dicembre Dic 2023 0914 7 months ago

L’ASACI festeggia con dirigenti e atleti la benemerenza d’oro FCI

Tradizionale festa di fine anno per l'ASACI Evonacicli di Isola del Liri, storico sodalizio ciociaro fondato nel 1936

La Premiazione Dei Giovanissimi

Tradizionale festa di fine anno per l'ASACI Evonacicli di Isola del Liri, storico sodalizio ciociaro fondato nel 1936. Una ricorrenza arricchita quest'anno dalla Benemerenza d'Oro al Merito del Ciclismo conferita poche settimane fa alla gloriosa società sportiva di Isola del Liri dalla Federazione Ciclistica Italiana. All' appuntamento che si è svolto Domenica scorsa nell’elegante cornice del Ristorante Mingone a Carnello, magistralmente organizzato dal Presidente Angelo Caringi e dal Vice Angelo Courrier, c'erano davvero tutti. Dal Presidente onorario Antimo Simoncelli ai familiari dei compianti presidenti del passato Alfonso Mangoni, Nisio Pizzuti ed Enzio Bartolomucci, nessuno è voluto mancare a questa storica ricorrenza. C'erano gli amministratori pubblici, Antonella Di Pucchio in rappresentanza della Provincia, il sindaco di Isola del Liri Massimiliano Quadrini ed i consiglieri Claudio Fiorini e Stefano Velocci in rappresentanza dei sindaci di Castelliri e Monte S. Giovanni Campano. "Abbiamo voluto condividere questo prestigioso riconoscimento con quanti hanno contribuito al suo raggiungimento - ha commentato il presidente Caringi - l’elenco sarebbe lunghissimo e continueremo a farlo nel corso delle manifestazioni che organizzeremo durante la prossima stagione". Hanno portato il loro saluto il CR Lazio, tramite il vicepresidente Tony Vernile, ed il CP Frosinone, per voce del consigliere Rocco Scacchi. Lunghissimo l' elenco di coloro a cui è stata consegnata una copia della Benemerenza d'Oro, dagli ex atleti Mauro Ferri, Mario Morsilli e Francesco De Bonis fino ai familiari degli indimenticati tecnici Alfio Di Lauro, Francesco Martini e Fiermonte Merolle. La cerimonia ha visto protagonisti anche i Giovanissimi della società isolana. Sono stati premiati i ragazzi che hanno partecipato al 48° corso della Scuola di ciclismo guidati dal direttore sportivo Valterino Facchini e dall' addetto allo staff Francesco Gabriele. Per i giovani atleti in maglia rossa sono stati tanti i successi riportati nel corso della stagione e fra questi spicca il terzo posto assoluto nella classifica finale del Meeting Regionale delle società giovanili. Infine un applauso particolare richiesto dal presidente Caringi per Giovanni Rapone, decano dei dirigenti ASACI e memoria storica degli ultimi cinquant'anni di storia della società. E’ stato lui ad accompagnare Angelo Caringi sul palco del Teatro Manzoni a Milano per ritirare la Benemerenza d’oro federale.