9 Agosto Ago 2023 1233 9 months ago

I Giovanissimi a posta Fibreno per il baby road Lazio Two

Oltre 100 i giovanissimi presenti provenienti da tutto il Lazio e da diverse regioni del centro Italia con ben 26 società rappresentate

La Partenza A Posta Fibreno

Il calendario dei Giovanissimi nel Lazio non conosce soste nemmeno ad Agosto e anche Domenica scorsa si è gareggiato grazie all’impegno organizzativo della Ciclistica Isola del Liri Leone Team. La società del presidente Domenico Bartolomucci ha riproposto per il sesto anno il Trofeo Riserva del Lago di Posta Fibreno, un appuntamento consolidato che si tiene la prima domenica di agosto in coincidenza con i festeggiamenti del SS Crocifisso e che gode del convinto sostegno sia dell’Amministrazione Comunale del grazioso borgo in provincia di Frosinone che della direzione della Riserva. Teatro dell’evento il circuito di circa 1000 metri disegnato dagli organizzatori in contrada Carpello, con l’area tecnica e il podio per la cerimonia di premiazione sistemati sul lungolago, con lo specchio d’acqua a fare da cornice unica e inimitabile alla cerimonia di premiazione. Oltre 100 i giovanissimi presenti provenienti da tutto il Lazio e da diverse regioni del centro Italia con ben 26 società rappresentate. Le gare si sono svolte secondo il programma previsto, in perfetto orario e senza alcun problema nel corso di una mattinata caratterizzata da cielo limpidissimo e temperature fresche. Naturalmente i ragazzi hanno avuto la possibilità di esibirsi sotto gli occhi dei loro tecnici, dei familiari e di numerosissimi curiosi, hanno potuto girare in tutta tranquillità anche prima dello svolgimento delle gare vere e proprie che sono state ben partecipate e tecnicamente valide per tutte le categorie. Degne di nota le caratteristiche del circuito, prevalentemente pianeggiante ma con alcune difficoltà (curve e modesti dislivelli) utili a favorire anche il miglioramento della capacità di guida della bicicletta da parte dei giovani atleti. Al termine delle gare due distinte premiazioni alla presenza di un ricchissimo parterre di autorità sportive e rappresentanti istituzionali locali. Presenti infatti per il CR Lazio il Vice Presidente Tony Vernile, il Responsabile della Commissione Tecnica Giovanile Peppino Carlino insieme al componente Antonio Scipione, e il presidente del settore fuoristrada regionale Luca Adipietro. Rappresentato quasi al completo il CP Frosinone con il Presidente Roberto Soave e il Vice Sebastiano Retarvi, insieme ai Consiglieri Rocco Scacchi e Domenico Bartolomucci. Per l’Amministrazione Comunale di Posta Fibreno sono intervenuti alla cerimonia di premiazione il Vice Sindaco Antonio Ferri e l’Assessore Giustina De Benedictis che si sono dichiarati favorevolmente colpiti dal clima di entusiasmo che si respirava ed hanno ringraziato per la grande partecipazione le società presenti garantendo il massimo sostegno all’evento anche per gli anni a venire. La prima premiazione ha dato merito a tutti i protagonisti del trofeo Riserva del Lago di Posta Fibreno. Nella classifica di merito si è imposta la Vangi Sama Ricambi – Il Pirata seguita dal Team Cesaro e dal Team Nereggi Coratti. All’ASACI è andato invece il premio per la società con la presenza più numerosa. A chiudere la premiazione per la challenge istituita dagli organizzatori con una classifica combinata tra le gare di Isola del Liri “5° Trofeo Città delle Cascate” del 2 Luglio scorso e la gara odierna. La challenge “Dalle cascate al lago”, dalla denominazione indubbiamente originale, vuole contribuire alla valorizzazione, attraverso gli eventi sportivi, anche giovanili, del territorio in cui si trovano le due particolari attrattive naturalistiche richiamate dalla denominazione. A questa classifica partecipano solo gli atleti e le società presenti ad entrambe le gare con premi per i primi tre classificati. Anche in questa premiazione si sono distinti gli atleti del team Vangi Sama Ricambi – Il Pirata che alla fine ha trionfato anche nella classifica per società seguita dal Team Cesaro e dal Team Mary J Sweet Angel.