11 Ottobre Ott 2022 1330 one month ago

A Passo Corese la festa finale dei circuiti giovanili laziali

Chiusura in grande stile per i circuiti Baby Cross Lazio con l’eccellente organizzazione del team Acido Lattico

Premiazione Passo Corese

Chiusura in grande stile per i circuiti Baby Cross Lazio a Passo Corese con l’eccellente organizzazione del team Acido Lattico. Nell'attrezzato Bike Park di via XXV Aprile sono stati tracciati tre percorsi per le diverse categorie in gara. Alto il numero degli iscritti che ha sfiorato le 200 unita a conferma del successo che i circuiti laziali giovanissimi hanno raccolto quest'anno. Dopo le rituali sei batterie la lunga cerimonia di premiazione che aggiungeva a quella della gara anche il podio dei circuiti Baby Cross Estate e Baby Cross Autunno. A consegnare le medaglie e i diplomi è intervenuta Roberta Cuneo, sindaca di Fara in Sabina, comune di cui fa parte la frazione Passo Corese, che si è complimentata con i dirigenti dell’Acido Lattico per la bella manifestazione allestita. Presenti all’evento per il CR Lazio i vicepresidenti Pierangelo Brinchi e Tony Vernile e i consiglieri Massimo Mazzetta e Fabio Rossetti. A salutare la folta schiera di Giovanissimi anche il fiduciario di Rieti Graziano Laudati e il componente della Commissione Giovanile Daniele Festuccia. La classifica di giornata dei team piu numerosi ha visto prevalere la Village Bike di Ladispoli davanti alla Tirreno Bike di Cerveteri ed alla Mentana Ciclismo. Nel circuito Baby Cross Estate il successo e' andato alla Tirreno Bike davanti alla Mentana Ciclismo ed alla Village Bike. Posizioni invertite invece nel Baby Cross Autunno dove ha prevalso la Village Bike su Tirreno Bike e Mentana Ciclismo. La superclassifica della 20^ edizione del Baby Cross è stata vinta dalla Tirreno Bike che ha ricevuto la coppa offerta da Pierangelo Brinchi, vice presidente del CR Lazio ed ideatore di questa manifestazione.

L’Asd Acido Lattico MTB Passo Corese ha chiuso l’evento con un abbondante di buffet di dolci preparati dalle mamme dei piccoli atleti locali e con un grosso grazie a tutti quelli che hanno lavorato intorno alla gara. Per il Comitato Regionale del presidente Maurizio Brilli il Baby Cross 2022 va in archivio con numeri più che soddisfacenti. Alle tre challenge hanno preso parte una media di 320 giovanissimi per circuito, con un totale di 51 società partecipanti e 14 gare di cross country organizzate. Domenica prossima altra festa di chiusura per i giovanissimi laziali a Pontecorvo in Ciociaria con il BIKE SPRINT organizzato dall’Asd SEI Impianti del presidente Luigi Longo. Nell’occasione ci saranno anche le premiazioni finali dei circuiti BABY ROAD LAZIO, gare su strada disputate in tutta la regione, ed ESTATE IN BICI, circuito di prove alternative alla resistenza svoltesi tutte in provincia di Frosinone.