25 Luglio Lug 2022 1547 18 days ago

Oltre 270 Giovanissimi al 26° GP Fabbi Imola

La due giorni ciclistica organizzata dalla Ciclistica Santerno Fabbi Imola si è aperta sabato 23 luglio con lo spettacolo dei giovani ciclisti dai 5 ai 12 anni all’autodromo Enzo e Dino Ferrari

GP Fabbi GVSS (8)

Il 26° GP Fabbi Imola, in programma sabato 23 e domenica 24 luglio 2022 all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, con organizzazione della Ciclistica Santerno Fabbi Imola, è una delle manifestazioni più importanti in Italia per giovani ciclisti, la prima ad aver portato a metà degli anni Novanta il ciclismo giovanile all’interno di un Autodromo.

L’edizione 2022 ha sfiorato quota 900 iscritti, con ragazzi e ragazze tra i 5 e i 16 anni nelle tre categorie coinvolte (Giovanissimi, Esordienti e Allievi), a partire dalla mattinata di sabato 23 luglio che ha visto i Giovanissimi impegnati nel 23° Memorial Gino Brusa.

Con 271 iscritti, in rappresentanza di ben 38 società sportive da 7 Regioni (saranno 10 le Regioni coinvolte nella due giorni), la gara dei Giovanissimi è stata molto partecipata e ha richiesto una batteria aggiuntiva nella categoria G6 (12 anni) per far fronte all’elevata partecipazione. La Cotignolese si è poi aggiudicata la classifica a punteggio per società.

Per i Giovanissimi, che si sono confrontati tra agonismo e divertimento su un percorso di 1,3 km ricavato tra il rettilineo d’arrivo dell’autodromo e la pit lane, è stata una esperienza inusuale in una location suggestiva, uno dei templi dello sport italiano e internazionale.

Per molti dei Giovanissimi provenienti da altre Regioni, insieme a direttori sportivi, familiari e amici, la trasferta a Imola prosegue nel pomeriggio di sabato 23 luglio con la partecipazione all’Open Day Ciclistico dell’Autodromo: dalle ore 15 alle 19, su iniziativa della Ciclistica Santerno Fabbi Imola e in collaborazione con l’Autodromo Enzo e Dino Ferrari, è un’occasione in più per pedalare sul percorso in serenità.

Il 26° GP Fabbi Imola prosegue domenica 24 luglio con quasi 600 giovani ciclisti: sono infatti quasi 400 gli Esordienti iscritti nelle due diverse gare per primo e secondo anno (13-14 anni), mentre gli Allievi (15-16 anni) iscritti hanno superato il numero massimo consentito di 200 atleti. Complessivamente, gli iscritti al 26° GP Fabbi Imola saranno quasi 900, rappresentando anche un significativo indotto economico per le realtà ricettive del territorio.

Esordienti e Allievi pedaleranno su tutto il percorso dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari in gare valevoli anche come prove della Bologna Cycling Cup sia per Esordienti che per Allievi (Young e Runner).

RISULTATI GARE GIOVANISSIMI – sabato 23/07/2022


Classifica società a punti:

1. SC Cotignolese (35 punti)
2. Vaiano Bike (34 punti)

3. Ciclistica S.Miniato-S.Croce ASD (29 punti)
4. SC Faentina (27 punti)

5. SS Stella Alpina Renazzo (23 punti)
6. Ped. Azzurro Rinascita Ravenna (22 punti)
7. UC Foligno Start (20 punti)
8. F. Bessi Calenzano (19 punti)
9. Nestor Marsciano (18 punti)
10. SC Massese Minipan (17 punti)

Le classifiche categoria per categoria (e alcune foto) sono disponibili al link seguente:
https://www.dropbox.com/sh/rddjjeqiyo0x5ps/AAC0rVmnBLzGeSW5VHexpvKra?dl=0

Le fotografie scattate da Stefano Ballandi e Lucia Trentini saranno presto disponibili in album dedicati sulla pagina Facebook della Ciclistica Santerno Fabbi Imola: https://www.facebook.com/

IL PROGRAMMA COMPLETO DEL 26° GP FABBI IMOLA

-Sabato 23 luglio ore 9.30 – 23° Memorial Gino Brusa per Giovanissimi (dai 5 ai 12 anni), su un percorso di 1,3 km ricavato tra rettilineo d’arrivo e pit lane;

-Domenica 24 luglio ore 9 – 4° Memorial Mauro Becca – 2° Memorial Luciano Bettini per Esordienti (13-14 anni), 6 e 8 giri dell’Autodromo (rispettivamente 29,5 e 39,3 km totali);

-Domenica 24 luglio ore 15.30 – 25° Memorial Ivo Mingotti – 2° Memorial Giovan Battista Zini per Allievi (15-16 anni), 15 giri dell’Autodromo (73,6 km totali).

CICLISTICA SANTERNO FABBI IMOLA – La società organizzatrice, nata nel 1995 da un’intuizione di Ilario Rossi e oggi presieduta da Luca Martelli, che fin dal primo anno di attività vede il sostegno di Fabbi Materiale Elettrico e Cicli Dosi, è ai nastri di partenza con i suoi giovani ciclisti e cicliste di Imola e Circondario: i 16 tesserati gialloverdi, al via in tutte le categorie (9 Giovanissimi, 5 Esordienti e 2 Allievi), guidati dai loro direttori sportivi ed allenatori, cercheranno di ben figurare e onorare i colori gialloverdi sulla pista di casa. Nelle prime 25 edizioni solo tre atleti della Ciclistica Santerno Fabbi sono riusciti a vincere la gara di casa tra Esordienti e Allievi: Pietro Quarantini (2001), Luca Baruzzi (2003) e Giuseppe Graziano (2014 e 2015).

KILOMETRO VERDE – Sul tracciato dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari viene riproposto anche nel 2022 il “Kilometro Verde”, iniziativa di sensibilizzazione che consiste nella predisposizione di un tratto di pista lungo un chilometro, l’unica area in cui gli atleti in gara potranno liberarsi di carta e residui durante la corsa. L’obiettivo è quello di trasmettere a tutti i partecipanti il messaggio di non sporcare inutilmente, favorendo la diffusione di un nuovo approccio culturale nel ciclismo verso la salvaguardia dell’ambiente.

COME ACCEDERE ALL’AUTODROMO – L’invito è aperto a tutti gli appassionati di ciclismo e a chi vorrà assistere alle gare in programma: sarà possibile accedere a piedi in Autodromo ed in particolare all’area Paddock 1 / Traguardo / Box tramite i cancelli di via Fratelli Rosselli / Ponte Viale Dante.

DIRETTA STREAMING – Per chi non potrà essere presente (ma anche per chi si muoverà lungo il percorso), è confermata anche nella 26° edizione la diretta streaming audio e video sul sito www.ciclisticasanterno.it e sulla pagina Facebook “Ciclistica Santerno Fabbi Imola”. Le immagini delle telecamere fisse dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari, unite a telecamere in movimento coordinate da volontari gialloverdi, consentiranno ai direttori sportivi in corsa, ma anche ad amici e appassionati a casa, di non perdere nessun momento della corsa.