25 Giugno Giu 2022 1249 5 months ago

BICIMPARO - Kinder Joy of Moving in Piemonte

Circa quaranta giovani ciclisti si sono confrontati sulle sette stazioni di abilità proposte dal Settore Giovanile della Federazione Ciclistica Italiana

Whats App Image 2022 06 25 At 11

Le manifestazioni Bicimparo Kinder Joy of Moving 2022 hanno completato, per il Comitato Regionale Piemonte, la loro fase primaverile. Nel corrente mese, infatti, le due Scuole di Ciclismo che si sono rese disponibili per la realizzazione hanno organizzato nelle date del 2 e 11 giugno l’evento che il Settore Giovanile FCI, in collaborazione con Decathlon e, dal 2022, Ferrero, promuove dallo scorso anno.

Angry Whells e Val Ceronda e Casternone – Cicloteca si sono succedute alle Scuole MTB Venaria Reale, organizzatrice nel 2021, e Pedale Canellese, che ha recuperato a marzo l’edizione dello scorso anno rinviata per maltempo, nel proporre la manifestazione che ha, come fine principale, l’approfondimento delle abilità tecniche primarie e secondarie del ciclismo.

Nella manifestazione di Crescentino (VC) del 2 giugno, con organizzazione dalla Scuola di Ciclismo Angry Whells, circa quaranta giovani ciclisti si sono confrontati sulle sette stazioni di abilità proposte dal Settore Giovanile della Federazione Ciclistica Italiana. All’evento, oltre al sodalizio organizzatore ha partecipato una realtà emergente del panorama ciclistico piemontese, l’ASD Uà Cycling Team di Ovada (AL), società che sposa in maniera convinta l’importanza del lavoro rivolto allo sviluppo e al consolidamento delle capacità coordinative che, trasferite sul mezzo, danno vita a quelle abilità tecniche che garantiscono, in primis, gli aspetti di sicurezza ed economicità (costo energetico) fondamentali nel bagaglio del ciclista.

Il secondo evento piemontese si è invece tenuto sabato 11 giugno a La Cassa (TO) con l’organizzazione della Scuola di Ciclismo Val Ceronda e Casternone – Cicloteca. Nel campo in erba (area attrezzata) a disposizione della società, adiacente al bike park di recente costruzione, sono state dislocate le stazioni con i quattro livelli di difficoltà. Anche in questa seconda manifestazione il numero dei partecipanti si è attestato attorno alle cinquanta presenze. La Scuola ospite ha accolto con piacere e soddisfazione i vicini ciclisti della Scuola di Ciclismo MTB Venaria Reale che, come già detto, è stata l’artefice dell’evento del novembre scorso presso il piazzale dello store Decathlon di Venaria stessa.

Ai due eventi del mese di giugno ha presenziato Giampaolo Orlando, CTRG del Comitato Regionale Piemonte.

La fatica per l’organizzazione degli eventi, a questo punto quattro per il C. R. Piemonte FCI, viene ripagata dal veder confrontarsi i giovani ciclisti (compresi quelli non tesserati nell’area loro dedicata) con impegno e serietà, abbinati a quella serenità che la competizione sana e non esasperata, soprattutto con se stessi, garantisce per il miglioramento del proprio livello tecnico.

Dopo questa fase iniziale del progetto, gli auspici di veder ripresentare eventi simili sono sempre maggiori.

Di seguito le manifestazioni Bicimparo svoltesi in Piemonte:

  • sabato 13 novembre 2021, Venaria (TO) – org. Scuola di Ciclismo MTB Venaria Reale;
  • domenica 13 marzo 2022, Canelli (AT) – org. Scuola di Ciclismo Pedale Canellese (recupero prova del 31 ottobre 2021 rinviata causa cattive condizioni meteorologiche);
  • giovedì 2 giugno 2022, Crescentino (VC) – org. Scuola di Ciclismo Angry Wheels;
  • sabato 11 giugno 2022, La Cassa (TO) – org. Scuola di Ciclismo Val Ceronda e Casternone - Cicloteca.