27 Marzo Mar 2020 1028 2 months ago

Allenarsi a casa - L'equilibrio

Una serie di esercizi da realizzare per allenare l'equilibrio e la coordinazione per i più piccoli.

L'esibizione Dei Bambini

Esercizi da realizzare con birilli e bici per l'allenamento dell'equilibrio. Articolo realizzato con la collaborazione di Mario Federici

Materiale necessario:
4 cinesini/birilli oggetti di qualsiasi genere
1 manico di scopa o bastone di circa un metro

Esercizi da fare:
Innanzitutto mettere alla distanza di circa due metri uno dall’altro gli oggetti in linea in modo da poter creare uno slalom tra di essi.

1° esercizio Fare una corsa ad andatura lenta facendo slalom tra birilli, con questo esercizio banale e di facile interpretazione andiamo ad interessare le capacità coordinative speciali è più precisamente la differenziazione cinestesica.

2° esercizio Sempre con un andatura blanda continuare fare slalom tra i birilli all’altezza delle frecce praticamente quando siamo al fianco dei birilli alzare la gamba vicino al birillo in modo da caricare il peso sull’altra gamba, interessiamo così si le capacita coordinative di direzione e controllo:

accoppiamento e combinazione dei movimenti
differenziazione cinestetica
equilibrio
orientamento spazio temporale
ritmizzazione

Inoltre incominciamo anche a spostare il peso del corpo sull’esterno in modo da contrapporre la forza centripeta dovuta alla gravità.

3° esercizio Stesso esercizio solo che insieme alla gamba alziamo il braccio opposto cioè quello più lontano al birillo.

Stesse capacità coordinative interessate dall’esercizio n°2 in più andiamo a caricare ulteriormente l’esterno curva interessando anche alla stesso tempo una reazione e trasformazione all’adattamento

4° esercizio Con questo esercizio andiamo ad aggiungere un movimento che dovremmo fare in bici, simulando il manubrio, spingiamo verso terra sempre all’altezza delle frecce in modo da scaricare il peso del corpo verso interno curva stesse capacità coordinative dell’esercizio 1°, la posizione braccia è quella della posizione base con braccia ed avanbraccia che formano quasi un angolo retto.

5° esercizio Ora Prendere la bici e provare a fare il monopattino percorrendo a fianco dei birilli senza più fare slalom, poggiare il questo caso piede sinistro su pedale sinistro e senza salire in bici spingere con il piede destro per terra in modo d’acquisire una velocità sufficiente da rimanere in equilibrio andremo così a sviluppare tutte le capacita coordinative spostare la bici più possibile dal corpo per capire l’importanza del peso esterno alla curva, anche se per ora ci fa capire come andare a trovare il massimo equilibrio.

6° esercizio Stesso esercizio del 5° ma sul lato opposto della bici e dei birilli.

7° esercizio Stesso esercizio ma questa volta con i piede giusto sul pedale quindi pedale destro con piede destro, spingere con il sinistro ed arrivare allo stesso obbiettivo dell’esercizio 5°, naturalmente vado a sviluppare tutto quello dell’esercizio precedente in più aumentano le difficoltà

8° esercizio Stesso esercizio del 7° ma sul lato opposto della bici e dei birilli.