8 Febbraio Feb 2020 0951 12 days ago

Sicurezza e comportamenti in corsa: la FCI Bergamo istruisce gli Esordienti

Per il tredicesimo anno consecutivo il Comitato Provinciale di Bergamo della Federazione Ciclistica Italiana ha organizzato l’incontro rivolto ai ragazzi della categoria Esordienti 1° e 2° anno sul tema della sicurezza in corsa

Sicurezza Bergamo

BERGAMO (BG) – Per il tredicesimo anno consecutivo il Comitato Provinciale di Bergamo della Federazione Ciclistica Italiana ha organizzato l’incontro rivolto ai ragazzi della categoria Esordienti 1° e 2° anno sul tema della sicurezza in corsa.

Il Comitato orobico è stato pioniere sull’attenzione rivolta al tema della sicurezza nei confronti dei giovani ciclisti che per la prima volta si approcciano alle gare su strada al di fuori dei circuiti protetti. Il primo fu organizzato nel 2008 – una novità assoluta in Italia – un’iniziativa molto importante, poi giustamente imitata e che ancora oggi la FCI Bergamo promuove con particolare orgoglio e grande sensibilità.

La partecipazione è stata molto positiva con oltre 100 persone tra atleti, direttori sportivi e genitori dei ragazzi che hanno ascoltato con interesse le spiegazioni dei diversi relatori intervenuti e poi hanno partecipato attivamente al dibattito finale.

Il presidente del Comitato FCI Bergamo Claudio Mologni ha spiegato: “Di questa iniziativa andiamo molto fieri e sappiamo bene quanto sia importante istruire per bene i nostri giovani atleti. Abbiamo parlato dei vari aspetti che riguardano la sicurezza in corsa e presentato ai ragazzi le varie figure coinvolte in carovana, come giudici, direttori di corsa, motostafette e altri e illustrate quelle che sono le loro funzioni. Queste informazioni li aiuteranno ad essere più attenti e consapevoli quando saranno in sella alla bicicletta. Si è parlato di prevenzione, di attrezzature e di comportamenti da adottare prima e durante le competizioni”.

Al tavolo dei relatori sono intervenuti Claudio Mologni (presidente Comitato FCI Bergamo e Direttore di corsa Professionisti), Elena Merelli (Giudice di Gara Nazionale), Mara Mologni (Direttore di corsa Professionisti), Mauro Maffeis (Tecnico 3° Livello-Selezionatore Regionale MTB), Felice Poma (Motostaffetta e Scorta Tecnica), Sandro Cristinelli (Motostaffetta e Scorta Tecnica).

Sono intervenuti anche il vice presidente nazionale FCI Michele Gamba ed il consigliere responsabile provinciale della categoria Giovanissimi Basilio Busetti.

Giorgio Torre
Ufficio Stampa Comitato Provinciale di Bergamo F.C.I.