5 Settembre Set 2019 2023 2 months ago

Raldon, capitale di solidarietà

Memorial Mantovanelli Moron e Gran Premio per Giovanissimi

Raldon3

Raldon (VR) - Raldon capitale delle due ruote e della solidarietà. La località veronese ha ospitato un'intera giornata in cui il ciclismo è stato motore di solidarietà e, con il Memorial Mantovanelli Moron e il Gran Premio per Giovanissimi, ha portato Raldon all’attenzione della cronaca sportiva provinciale (Photobicicailotto).

La manifestazione del mattino, organizzata dalla Albertz Cycling Team e dal Gs Raldon Citroen De Togni, che ha dato il via alla sagra di Raldon, ha messo in palio il 7° Memorial Moron - 5° Memorial Mantovanelli con cui si sono misurati oltre 500 ciclisti hanno pedalato contribuendo alla raccolta fondi per l’associazione LE.VISS (LEUCEMIA VISSUTA) alla quale è stato donato l’intero incasso della giornata, pari a 1.625 Euro.

Al via anche le ex glorie del ciclismo veronese protagoniste nel periodo del grande campione Felice Gimondi al quale è stato dedicato un momento commemorativo. Emozioni al via con coriandoli gialli verso il cielo per salutare gli amici che ci hanno lasciato.
La manifestazione che premiava i gruppi più numerosi è stata vinta dal Gs Sandrà.

Nel pomeriggio invece è stato il momento dei giovani ciclisti con il 41° Gran Premio per Giovanissimi - Memorial Alberto Mantovanelli - Giornata per Abeo. Organizzazione a cura sempre di Albertz Cycling Team, Gs Raldon De Togni assieme al Us Michelorie e Luc Bovolone.

Al via circa 200 ragazzini di età compresa tra i 6 ed i 12 anni che con le loro mini bici hanno entusiasmato il numeroso pubblico presentete.
Grazie a questa manifestazione sono stati devoluti ad Abeo 1.400 Euro. Grande festa poi alle premiazioni dove sono stati premiati tutti gli atleti.

È stata una giornata straordinaria dove la solidarietà ed il ricordo dei nostri amici Alberto ed Alessandro erano al primo posto - commenta Enrico Mantovanelli regista dei due eventi -, abbiamo raccolto somme importanti per due associazioni straordinariamente attive ed abbiamo fatto conoscere la Sagra di Raldon a numerose persone provenienti anche al di fuori della provincia scaligera”.

Gli organizzatori hanno voluto ringraziare tutti gli sponsor, tutti i volontari, la Polizia Municipale, il gruppo Cittadino Sicuro, il Comitato Sagra di Raldon e Croce Azzurra per il loro rispettivo e fondamentale contributo.