22 Giugno Giu 2019 1314 4 months ago

Meeting 2019: Olimpia Valdarnese show a Metaponto

Il team toscano si aggiudica la vetta della classifica di società del 33° Meeting Nazionale per Giovanissimi - Secondo l'UC Costamasnaga, terzo il Pedale Toscano Ponticino

Prove Strada Metaponto (39)

Matera/Metaponto (22/06) - E' il GS Olimpia Valdarnese a trionfare nel 33° Meeting Nazionale di Società per Giovanissimi, l’evento itinerante dedicato ai giovani ciclisti tra i 7 e i 12 anni, quest'anno in programma tra Matera e Metaponto. Il team toscano conquista ufficialmente la vetta della classifica di società e si aggiudica il primo gradino del podio con 1435 punti: una vittoria che ferma il dominio dell'UC Costamasnaga, team campione in carica e vincitore degli ultimi tre Meeting. La squadra lombarda quest'anno si deve accontentare del secondo gradino del podio, raggiunto grazie agli 855 punti ottenuti nelle due giornate di gare. Terzo gradino del podio per il Pedale Toscano Ponticino, a quota 655 punti.

Cala quindi il sipario sulla 33esima edizione del Meeting, una festa itinerante che quest'anno è stata caratterizzata dal ritorno alle proprie radici e all'identità della propria comunità. Un evento, quello che terminerà domani con le premiazioni finali, che si attesta la vetrina per eccellenza del ciclismo giovanile di tutta Italia. Una manifestazione che anche quest'anno ha saputo coniugare perfettamente tutti i valori dello sport: rapporti con gli altri, spirito di squadra, senso d'appartenenza, rispetto reciproco, integrazione sociale, lealtà e passione per la bicicletta. Ma non solo: un Meeting che ha già scritto la storia la "geografia" della massima rassegna giovanile nazionale, essendo stata l'edizione in assoluto più a sud dello stivale, in due location (Matera e Metaponto) culla e cuore della Magna Grecia. Un'unione perfetta, quindi, tra sport, storia e cultura, vissuto da tutti i partecipanti con lo spirito giusto: divertirsi, fare festa, ancor prima di pensare al risultato.

Più che soddisfatto Fabrizio Cazzola, presidente della Commissione del Settore Tecnico Giovanile: "Sono molto contento, soprattutto perché ho visto una partecipazione elevata in tutte le prove. La manifestazione è stata organizzata ottimamente dal team Re-Cycling Bernalda, che ci ha fatto sentire a casa ogni giorno: l'ospitalità di Metaponto è stata eccezionale. Un ringraziamento particolare va a tutta la Commissione, che anche quest'anno si è prestata a collaborare con l'organizzazione: sono veramente orgoglioso del lavoro svolto da tutti, e sono sicuro che a Conegliano replicheremo questo grande successo".

QUI tutte le classifiche

LE IMMAGINI DELLE PROVE SU STRADA
Gallery Fotografica