25 Ottobre Ott 2018 1108 18 days ago

SICURI IN BICICLETTA: A Treviso il secondo incontro formativo

Dopo il primo meeting di Ancona, appuntamento alle 16.30 del 27 ottobre per il progetto realizzato da FCI con Fondazione ANIA, in collaborazione con la Polizia di Stato - Presenti anche Renato Di Rocco, Davide Cassani e Giorgio Dal Bò

IMG 20181006 WA0002

Sabato prossimo (27 ottobre) presso l’Auditorium della provincia di Treviso, subito dopo la Cerimonia di Premiazione degli atleti della Provincia (a partire dalle 16.30), si svolgerà il secondo dei 7 incontri formativi (il primo è stato svolto ad Ancona sabato 17 marzo scorso) previsti nel progetto Sicuri in Bicicletta realizzato con la Fondazione ANIA ed in collaborazione con la Polizia di Stato. L’obiettivo di tali incontri, oltre ad essere quello di formare/informare gli atleti e i tecnici delle società presenti agli incontri, servirà per costruire un “format” a disposizione del territorio per promuovere il tema della “sicurezza su strada”, in maniera capillare e verso tutti i giovani tesserati agonisti (ragazzi e ragazze di età compresa tra i 13 ed i 16 anni).

Il progetto Sicuri in Bicicletta si pone come obiettivo quello di informare tutti coloro che usano la bicicletta (per trasporto o per fare ciclismo) sui corretti comportamenti da tenere su strada per ridurre i fattori di rischio.

Ricordiamo che su strada chi usa la bicicletta è considerato, nei confronti degli altri veicoli (in particolare automobili e veicoli pesanti), un “utente debole”; pertanto l’adozione di comportamenti corretti oltre ad essere un modo per rispettare le norme stabilite dal Codice della Strada, diventa indispensabile per tutelare la propria incolumità.

Per quanto riguarda i nostri giovani atleti che talvolta sono costretti ad allenarsi su strada a traffico aperto, abbiamo pensato a due argomenti fondamentali nell’ambito della sicurezza:

  • Allenamenti in impianti o spazi protetti al traffico veicolare. Nei video che sono stati realizzati grazie alla Polizia di Stato, risulta evidente come l’unico allenamento che può essere svolto su strada (soprattutto in gruppo) è quello sulla distanza, nel corso del quale l’andatura rimane pressoché costante e le eventuali variazioni non sono mai esaustive. Contestualmente abbiamo evidenziato l’efficacia e l’utilità di allenamenti svolti all’interno di spazi protetti al traffico veicolare (piste di atletica leggera, ciclodromi, velodromi ecc…).
  • Visibilità. Uno degli aspetti che metteremo in evidenza nel corso degli incontri è che, anche di giorno, è importante che il ciclista venga facilmente notato dagli altri utenti della strada. Quindi è sempre utile indossare un vestiario che abbia colori accesi. Per questo motivo abbiamo realizzato delle pettorine di colore giallo flou con inserti rifrangenti che possano essere facilmente indossate sopra l’abbigliamento dato in dotazione dalla società di appartenenza.

L’incontro di Treviso sarà gestito e coordinato dal Presidente del Comitato Provinciale Giorgio Dal Bò. Il programma che come impostazione generale sarà simile anche per gli altri incontri, vedrà, in questa occasione, la presenza del Presidente della Federazione Ciclistica Renato Di Rocco e di Davide Cassani (Direttore Tecnico delle Squadre Nazionali e C.T. Strada Professionisti) come testimonial del progetto. Da sottolineare anche che l’ultima parte dell’incontro sarà dedicata ai comportamenti da tenere, sempre connessi alla sicurezza, in occasione delle gare su strada che, pur se svolte in assenza di traffico veicolare, richiedono comunque comportamenti idonei per la riduzione del rischio individuale e del gruppo. Questa parte sarà curata dalla Commissione Nazionale Direttori di Corsa e Sicurezza della F.C.I.

Ecco il calendario completo degli altri 5 incontri:

DATA

CITTA’

SEDE DI SVOLGIMENTO

SABATO 10/11

BOLOGNA

Sala convegni CONI Point - Via Trattati Comunitari Europei, 7

SABATO 17/11

PECCIOLI (PI)

Auditorium Incubatore d’Impresa – Via Boccioni 2

SABATO 24/11

TERNI

Palazzo Gazzoli Sala Blu - Via Teatro Romano, 13

SABATO 01/12

BARI

Hotel dei Principi - Viale Europa, 6 - 70128 Bari

SABATO 19/01/19

BERGAMO

Sede Comitato Provinciale – Via Gleno 2L -

PROGRAMMA INTERVENTI INCONTRO DI TREVISO

Saluti di benvenuto

Renato Di Rocco

Giorgio Dal Bò

Presidente della F.C.I.

Presidente del C.P. di Treviso

Intervento introduttivo

Davide Cassani

Direttore Tecnico Squadre Nazionali e Commissario Tecnico Strada Professionisti

Fattori di rischio nelle uscite su strada

Fabrizio Cazzola

Responsabile Settore Giovanile Nazionale

La Fondazione ANIA insieme alla FCI per la sicurezza dei ciclisti

Sandro Vedovi

Responsabile Progetti Fondazione ANIA

La collaborazione della Polizia di Stato nel progetto

Vice Questore Aggiunto Alessandro De Ruosi

Dirigente della Sezione Polizia Stradale di Treviso

Visione dei video tutorial con commenti

Alessandro Zadra

Daniele Fiorin

Polizia di Stato

Direttore Tecnico Nazionale Giovanile

I comportamenti nelle gare su strada

Alessandro Chies

Componente Commissione Direttori di Corsa e Sicurezza FCI