24 Giugno Giu 2018 1400 2 months ago

Meeting Giovanissimi 2018, l'UC Costamasnaga trionfa ad Andalo

Il team lombardo si aggiudica la 32^ edizione, seguito da GS Olimpia Valdarnese e Feralpi Monteclarense ASD - Di Rocco: "Una festa entusiasmante per i nostri talenti del futuro" - Cazzola: "Sono orgoglioso del lavoro svolto"

P 20180624 121039 V HDR Auto

Andalo (24/06) - Trionfa l'UC Costamasnaga al Meeting Giovanissimi 2018. Ad Andalo, dopo aver dominato tutte le tre giornate di gare, il team lombardo conquista ufficialmente la vetta della classifica di società e si aggiudica il primo gradino del podio con 1260 punti. La vittoria arriva per il terzo anno consecutivo, dopo i successi ottenuti ad Alba 2016 e a Porto Sant’Elpidio 2017: la squadra lecchese, forte dei suoi 49 atleti, è stata il gruppo sportivo più numeroso tra i 225 che hanno preso parte al Meeting. Secondo con un distacco di 200 punti il GS Olimpia Valdarnese, che torna a casa con un bottino di 1060 punti. Cinque punti di vantaggio regalano il terzo posto al Feralpi Monteclarense ASD, che conquista il bronzo a quota 735 punti dopo un intenso testa a testa con il Pedale Toscano Ponticino (730 punti).

Le parole del Presidente FCI nell'ultima giornata di gare sulle strade di Andalo

Cala quindi il sipario sulla 32esima edizione del Meeting, una festa itinerante che quest'anno è stata caratterizzata dal contatto col verde ed il rispetto per l'ambiente. "Una gara di ciclismo ma soprattutto una festa per atleti e accompagnatori, in una location straordinaria dal punto di vista paesaggistico ed organizzativo" il commento del presidente FCI Renato Di Rocco, raccolto sulle strade di Andalo durante l'ultima giornata di gare. E ancora: "Questo Meeting ci ha dato veramente grandi soddisfazioni: ho visto contentezza generale, tanta energia e soprattutto tanto entusiasmo da parte delle famiglie che hanno vissuto questi quattro giorni con noi. Abbiamo vissuto quattro giorni a contatto con il verde, caratterizzati dal rispetto per l’ambiente, per cui sicuramente i bambini hanno aggiunto al lato sportivo anche qualcosa di formativo e didattico: un aspetto che a noi interessa particolarmente. Va fatto un applauso all’organizzazione che ha curato tutto nei minimi dettagli, a partire dalla sfilata inaugurale: spazio al gioco, alla festa, al colore, oltre all’aspetto agonistico di questa manifestazione".

Per le strade di Andalo, circondato da un bagno di folla, c'era anche Francesco Moser, testimonial d'eccellenza di questa edizione: "Un po’ invidio i giovani corridori che parteciperanno al Meeting - il pensiero dell'ex campione -, un’esperienza che non ho avuto l’opportunità di vivere. A quest’età si pedala con la spensieratezza di chi pensa a divertirsi prima che a vincere". Ed è proprio questo lo spirito di questa manifestazione: divertirsi, fare festa, ancor prima di pensare al risultato.

Più che soddisfatto Fabrizio Cazzola, presidente della Commissione del Settore Tecnico Giovanile: "Sono molto contento, soprattutto perché ho visto una partecipazione elevata in tutte le prove, dal giovedì alla domenica. La manifestazione è stata organizzata in maniera eccellente e l'ospitalità di Andalo è stata eccezionale: un plauso va sia all'aspetto turistico sia a quello agonistico ed organizzativo. Un ringraziamento particolare va a tutta la Commissione, che anche quest'anno si è prestata a collaborare con l'organizzazione: sono veramente orgoglioso del lavoro svolto da tutti, e sono sicuro che a Matera 2019 replicheremo questo grande successo".

Tra i testimonial dell’evento, oltre a Francesco Moser, c'è anche Jury Chechi. L’ex ginnasta olimpionico di Atlanta 1996 e grande appassionato di bici, nei prossimi giorni terrà proprio ad Andalo il suo tradizionale Paganella Gym Camp dedicato ai ragazzi. In occasione delle premiazioni, c’è stato anche il passaggio di consegne con Matera, che nel 2019 ospiterà la 33a edizione del Meeting Giovanissimi, proprio nell’anno in cui la città sarà Capitale Europea della Cultura. L’edizione 2019 del Meeting si svolgerà dal 20 al 23 giugno.

Valentina Vercillo
Comunicazione FCI

TUTTE LE IMMAGINI DEL MEETING

(Gallery fotografica)