7 Giugno Giu 2018 0859 12 days ago

Grand Prix Giovanile di Off Road - Grande festa a Salzano

Ottantacinque minicorridori hanno partecipato a Salzano, in provincia di Venezia, alla 4^ tappa del 21° Grand Prix Giovanile di Off Road valido per il Trofeo Selle Italia-Elite e dedicato alla Memoria di Armando Zamprogna.

BRUCURE

Salzano (Venezia) - Ottantacinque minicorridori hanno partecipato a Salzano, in provincia di Venezia, alla 4^ tappa del 21° Grand Prix Giovanile di Off Road valido per il Trofeo Selle Italia-Elite e dedicato alla Memoria di Armando Zamprogna. La riuscita manifestazione, che ha rappresentato una importante vetrina per il futuro dello sport del pedale, è stata organizzata dal Gruppo Ciclistico Robegano con la regia di Roberto Trevisan e il coordinamento dell'ex consigliere provinciale e coordinatore del Circuito, Vittorio Scanferlato. La prossima tappa del Grand Prix (la terzultima del calendario) si svolgerà mercoledì 22 agosto a Scorzè (Venezia) e sarà curata dal Centro Sportivo Libertas.

Frattanto la Federciclismo lagunare, presieduta da Giampietro Bonato, ha reso noto la classifica provvisoria del Campionato Provinciale Giovanile delle Società dopo le prove di Caorle, Pramaggiore e Marcon. A guidare la graduatoria con 47 punti è l'Unione Ciclistica Martellago seguita dalla Polisportiva Musile (34), dall'Unione Ciclistica Mirano (28), dal Centro Sportivo Libertas Scorzè (22) e dalla Sorgente Pradipozzo (19). Al torneo partecipano i rappresentanti di 12 società veneziane.

F.C.

Questi i risultati della tappa di Salzano del Grand Prix GIovanile:
G0: Santiago Bembo (Sorgente Pradipozzo); Edoardo Tidona (Maerne Olmo); Andrea Favaro (Martellago).
G1: Niccolò Preo (Martellago); David Trevisan (Libertas Scorzè); Alex Bonaventura (id).
G2: Tommaso Nosella (Bosco di Orsago); Luca Tondello (Sorgente Pradipozzo); Pietro Calzavara (Libertas Scorzè).
G3: Francesco Ghirardo (Bosco di Orsago); Matteo Pozzato (Martellago); Carlo Borsetto (Maerne Olmo).
G4: Alessandro Longo (Martellago); Simone Ruffato; Andrea Furlanis (Sorgente Pradipozzo).
G5: Pietro Cao (Bosco di Orsago); Christian Roder (id); Cristian Tasso (Martellago).
G6: Gianmarco Pastrello (Robegano); Giulia Benedet (Bosco di Orsago); Enrico Prevedello (Faggin).