7 Giugno Giu 2018 1044 one month ago

Concluso a Canaro il progetto FCI "La Sicurezza in Bicicletta"

Venerdì scorso i 110 alunni di Canaro si sono cimentati nel percorso stradale predisposto nel cortile della scuola primaria

 MG 6670 [Risoluzione Del Desktop]

Anche nella scuola primaria di Canaro si è concluso con successo il progetto nazionale della Federazione Ciclistica Italiana denominato “La sicurezza in bicicletta” che ha l’obiettivo di fornire agli alunni delle Scuole tutti gli elementi utili per un corretto utilizzo della bicicletta come mezzo di trasporto su strada. Il progetto prevedeva tre lezioni pratiche: conformazione della bicicletta, camminata per la strada, percorso di gimkana.

Venerdì scorso i 110 alunni di Canaro si sono cimentati nel percorso stradale predisposto nel cortile della scuola. Ogni alunno, dotato di bicicletta propria, ha seguito le indicazioni date dall’esperto, Sandro Baracco, in un percorso a gimkana e super visionati da Andrea Baletti, Assistente capo della polizia stradale di Rovigo. Inutile dire che, casco in testa, i ragazzi si sono divertiti apprezzando spiegazioni e sostegno degli esperti che sono stati capaci di usare un linguaggio tecnico e, allo stesso tempo, adeguato ai bambini. L’intervento del Sindaco, Nicola Garbellini, per i saluti finali, ha creato un momento davvero simpatico e apprezzato da tutti, anche lui si è cimentato nel percorso scatenando un fragoroso applauso finale.

“Imparare le regole della strada, ricordava poi il Sindaco, vuol dire capire che, in ogni contesto sono loro che ci permettono di vivere e muoverci in sicurezza”. Soddisfatte di questo progetto, della competenza dimostrata dall’intero gruppo e soprattutto della bella collaborazione, le insegnanti ringraziano il Gruppo ciclisti Bosaro EMIC per il buon esito delle lezioni e, Vittorino Gasparetto, consigliere Regionale della FCI, coordinatore e fotografo ufficiale, per questa bella opportunità.