9 Maggio Mag 2018 0905 3 months ago

Il 12 maggio #ROME4LIFE di primavera

Consulta Cittadina Sicurezza Stradale, Mobilità Dolce e Sostenibilità presso l’Aranciera di San Sisto. Verso una “cultura” della sicurezza stradale e della mobilità sostenibile.

Consulta

Sabato 12 maggio - a distanza di un anno dalla prima presentazione in Campidoglio, e in continuità con l’evento realizzato il 19 novembre scorso (Giornata Mondiale in memoria delle Vittime della strada) - la Consulta promuove con Roma Capitale l’iniziativa #Rome4Life di primavera.

Il 30 ottobre 2017 la Consulta ha presentato in Campidoglio 101 proposte, un patrimonio propositivo e progettuale di enorme valore che proviene dalla collettività e si pone a supporto della programmazione e delle politiche istituzionali. Un'ampia parte delle proposte riguarda attività, iniziative e misure volte a diffondere una "cultura" della sicurezza stradale, della legalità e del rispetto delle regole e sviluppare modelli di comportamento e di mobilità sicuri e sostenibili che, da soli, possono contrastare e rimuovere l’enorme tributo di vittime determinato dagli incidenti stradali.

L’evento #Rome4Life di primavera è incentrato su queste tematiche e rappresenta un momento di riflessione, comunicazione e informazione sui temi della sicurezza stradale e della mobilità sostenibile ed è aperto a tutti i cittadini, oltre ai Componenti della Consulta, alle Istituzioni, alle Forze dell’Ordine, al mondo della Scuola, alle associazioni e alle rappresentanze impegnate su questi temi.

[Descrizione: Concorso DESIRE, la città che vorrei] Nel corso della giornata sono previste diverse attività, sia all’interno che all’esterno dell’Aranciera di San Sisto: Roma Capitale presenterà il Progetto "DESIRE’, LA CITTÀ CHE VORREI", promosso dai Dipartimenti Mobilità e Trasporti e Servizi Educativi e Scolastici con gli Assessorati competenti e curato da Roma Servizi per la Mobilità, con il patrocinio della Consulta Cittadina. A conclusione della sessione del mattino verranno presentati i migliori elaborati e si terrà la premiazione del concorso "DESIRE’, LA CITTÀ CHE VORREI", indirizzato agli alunni di tutte le Scuole primarie di Roma, che scade il 9 maggio (scarica il Bando e le schede di partecipazione)

L’azione di formazione e sensibilizzazione risulta prioritaria in tutte le fasce di età, sin dai più piccoli, per trasferire le conoscenze di base sugli elementi di pericolo della strada e sull’importanza di non trasgredire le regole del Codice della Strada, innalzando i livelli di percezione dei rischi, soprattutto connessi a comportamenti di guida errati e irresponsabili, e consolidando modelli di mobilità, comportamenti e stili di vita "sicuri" e "sostenibili".

Programma della giornata (l'evento avrà luogo anche in caso di pioggia)
- ore 10: attività ludico-educative all’aperto sui temi della sicurezza stradale e della mobilità sostenibile, attività di educazione stradale con le Forze dell’Ordine, un circuito sull’uso corretto della bicicletta; stand tematici, giochi e animazioni su sicurezza stradale e mobilità sostenibile; percorsi sensoriali e test sulla percezione del rischio indirizzati anche agli adulti
- ore 11.30-13: presentazione del Progetto "DESIRÉ, LA CITTÀ CHE VORREI". Premiazione del CONCORSOindirizzato agli alunni della Scuola primaria
- ore 13-14.30: seduta straordinaria della "Consulta Cittadina Sicurezza Stradale, Mobilità Dolce e Sostenibilità", durante la quale si darà lettura - per l’approvazione definitiva - delle richieste di modifica al Regolamento. Sono pertanto invitati a partecipare i Componenti alla Consulta Cittadina (in qualità di Referenti o loro delegati), in modo da consentire il buon esito della votazione.

Registrazione alla Seduta della Consulta alle 13.

Verso una “cultura” della sicurezza stradale e della mobilità sostenibile
- ore 14.30-14.45: Saluti ed introduzione ai lavori
Pasquale Cialdini – Presidente Consulta Cittadina Sicurezza Stradale, Mobilità Dolce e Sostenibilità
- ore 14.45-15.45: Gli indirizzi e le iniziative dell’Amministrazione
Linda Meleo - Assessora alla Città in Movimento di Roma Capitale
Laura Baldassarre - Assessora alla Persona, Scuola e Comunità solidale di Roma Capitale
Enrico Stefàno - Presidente della III Commissione Mobilità di Roma Capitale
Teresa Maria Zotta - Presidente della XI Commissione Scuola di Roma Capitale
- ore 15.45-16.30: Il ruolo e le attività delle Forze dell’Ordine
Comando provinciale Carabinieri di Roma
Sonia Di Pasquantonio - Commissario Capo Polizia Stradale Compartimento Lazio/Umbria
Alessandro Leto - Istruttore di Polizia Locale di Roma Capitale
Modera: Catia Acquesta - Giornalista, Roma Servizi per la Mobilità
ore 16.30-17.15: 1° Tavola rotonda: "Comunicare la sicurezza stradale: parole e immagini"
Annamaria Giannini – Docente Facoltà di Medicina e Psicologia, Sapienza Università di Roma
Barbara Riva – Sociologa e giornalista, esperta di comunicazione, sicurezza stradale e urbana
Maurizio Luzzi - Settore Giovanile della Federazione Ciclistica Italiana (FCI) e responsabile di progetti legati alla promozione della sicurezza stradale
Laura Elke D'Apolito - Psicologa esperta dello Sviluppo e della Salute in Età Evolutiva, Dipartimento Sviluppo Metodologie Educative IRIS Campus
Modera: Pierluigi Cordellieri
ore 17.15-18.00: 2° Tavola rotonda: "Veicoli a guida autonoma: la soluzione finale per la sicurezza stradale oltre “Vision Zero”. Quali vantaggi e quali problemi ci aspettano?"
Enrico Pagliari - Coordinatore Area Professionale Tecnica ACI - Automobile Club d'Italia
Olga Landolfi - Segretario Generale di TTS Italia, Associazione Nazionale Telematica per i Trasporti e la Sicurezza
Leonardo Annese – Membro PIARC/AIPCR World Road Association - Technical Committee "National Road Safety Programs and Policies"
Luigi Carrarini - Responsabile Unità Infrastrutturazione tecnologica Direzione Operation e Coordinamento territoriale di ANAS SpA
Raimondo Polidoro - Road Safety Auditor, CEO in TMS Consultancy CH, progettista M2M (Mobile to Mobility)
Modera: Alfredo Giordani
I lavori si chiuderanno alle 18.30

I cori diretti da Fabrizio Barchi - il Coro Iridee i Cori del Liceo Scientifico Primo Levi e del Liceo Enriques di Ostia, faranno da sfondo nella suggestiva sede dell’Aranciera di San Sisto.

Sarà possibile visitare gli stand di: Polizia Stradale, Polizia Locale di Roma Capitale, Carabinieri,Croce Rossa, Anas, Marco Pietrobono Onlus, Federazione ciclistica Italiana, Anai, Unione Italiana Ciechi, Bici verde, Contralco, Jamefox. Aipcr, Associazione ti meriti tempo

Infine sarà presente uno spazio di animazione, con uno stand a forma di castello, spettacoli di marionette, giochi di strada (corsa coi sacchi, tiro alla fune, campana, ecc.) e piccoli spazi di baby dance.

Il percorso bici è allestito dal Comitato Regionale Lazio con la collaborazione della asd Marinobike&biker