24 Aprile Apr 2018 1820 7 months ago

"La sicurezza in Bicicletta", ultima tappa a Monselice

Dopo le prime due lezioni teoriche, i ragazzi hanno affrontato le prove di abilità

Sicurezza In Bici Monselice

Dopo gli incontri in classe delle scorse settimane, dove i bambini delle classi quarte e quinte primaria dell’Istituto Comprensivo “G. Zanellato” hanno conosciuto la bicicletta nei suoi dettagli e le buone norme di educazione stradale, la scorsa settimana le stesse classi si sono messe alla prova con le biciclette. In particolare, in occasione delle “Giornate dello Sport” (16-21.04.2018), organizzate dal comune di Monselice in collaborazione con le società sportive di Monselice, tutte e 7 le classi dei plessi “Giorgio Cini” e “Diego Valeri”, hanno incontrato i nostri tecnici per migliorare le abilità in bicicletta, in quella che è stata una lezione davvero stimolante. In quest’incontro si è ribadito l’importanza dell’utilizzo del casco quando si circola per la strada.

Il progetto “La sicurezza in bicicletta” promosso dal MIUR e dalla FCI si è articolato in tre incontri, due in classe e uno pratico. Il primo appuntamento svolto tra i banchi di scuola, tenutosi nel mese di Marzo, il tecnico di ACD Monselice Luca Rosa, ha fatto conoscere la bicicletta nei suoi dettagli soffermandosi nella cura e manutenzione del mezzo. Nel corso della seconda lezione, incentrata sulle regole di comportamento da tenere quando si circola in bicicletta, è intervenuto l’agente Alberto Schiavon del comando di Polizia Locale di Monselice che con il suo prezioso intervento ha spiegato ai ragazzi quali sono le regole che il bravo ciclista deve rispettare. Settimana scorsa invece, in occasione delle “Giornate dello Sport”, i bambini hanno sperimentato le loro abilità tecniche in sella alle biciclette fornite dalla stessa società, sotto la super visione del DS Luca Rosa e il responsabile dell’attività agonistica della società Narciso Galuppi.

La società monselicense ritiene di fondamentale importanza questi incontri per sensibilizzare i bambini ad utilizzare un comportamento corretto quando si circola per le strade divenute sempre più trafficate e a forte rischio per chi circola in bicicletta.