17 Aprile Apr 2018 1136 3 months ago

A spasso per il paese con il GC Bosaro Emic

Una lezione particolare per i ragazzi della classe quinta della Scuola Primaria di Canaro, che sono andati “a spasso” per le vie del paese Grazie alla collaborazione di alcuni Tecnici e dirigenti dell’associazione A.S.D. GRUPPO CICLISTI BOSARO EMIC e ad un agente della Polizia Stradale di Rovigo

A Spasso

Trasformare il sapere in saper fare, convertire in azioni pratiche gli insegnamenti acquisiti, questo è quanto successo alla classe quinta della Scuola Primaria di Canaro nella mattinata di venerdì 13 aprile 2018. Grazie alla collaborazione di alcuni Tecnici e dirigenti dell’associazione A.S.D. GRUPPO CICLISTI BOSARO EMIC e ad un agente della Polizia Stradale di Rovigo, i bambini, assieme alle insegnanti, sono andati “a spasso” per le vie del paese. Quale altra lezione può rimanere più impressa? Quando ci capiterà ancora di poter usufruire dei consigli di un’agente a nostra completa disposizione? Educare significa anche insegnare le norme del buon vivere civile, tra queste il sapersi comportare per strada, conoscendo le regole del codice stradale.

Molto spesso ci si sente talmente sicuri di sapersi muovere per strada, che si danno per scontato cose che questa mattina di sicuro non lo erano. Abbiamo imparato l’importanza del dare e ricevere precedenza, come muoversi qualora per strada non ci fossero i marciapiedi e come leggere i cartelli stradali, che come le immagini di un libro, ci illustrano come assumere comportamenti adeguati quando ci si muove per strada. Allo stesso tempo però non sono mancati i complimenti del nostro agente che ci ha visti preparati e rispettosi. Lezioni di questo tipo non solo arricchiscono il bagaglio culturale dei nostri alunni, ma rimangono un ricordo da poter raccontare e condividere con gli amici, con i fratelli, con i propri genitori.

A conclusione di questa splendida esperienza, una volta tornati in classe, i bambini hanno ringraziato gli esperti per le loro spiegazioni chiare e semplici, ed hanno capito che è molto importante muoversi in totale sicurezza, infatti, conoscere queste regole, prima, e rispettarle, poi, significa avere a cuore la propria incolumità.