Gazzetta Cycling Cup 2016

Logo Gazza Cup 2016

Anche quest’anno la Federazione Ciclistica Italiana collaborerà con la RCS Sport per la realizzazione, in occasione del 99° Giro d’Italia professionisti, di prove di sprint sul rettilineo di arrivo delle seguenti 9 tappe:

10 maggio – Praia a mare (Cs)

11 maggio – Benevento (Bn)

13 maggio – Foligno (Pg)

18 maggio – Asolo (Tv)

19 maggio – Bibione (Ve)

20 maggio – Cividale del Friuli (Ud)

25 maggio -  Cassano d’Adda (Bg)

26 maggio – Pinerolo (To)

29 maggio – Torino

Possono prendere parte alle prove solo i Giovanissimi delle categorie G4, G5 e G6 maschili e femminili regolarmente tesserati presso società ciclistiche giovanili affiliate alla FCI.
Poiché l’attività in ciascuna tappa può essere svolta in un tempo limitato (circa 30 minuti), considerando la complessità della macchina organizzativa che sta dietro a ciascuna tappa, sono state previste, analogamente allo scorso anno, alcune limitazioni. In ogni tappa verranno identificati dal Comitato Regionale territorialmente competente le 12 società del proprio territorio che hanno dato la loro adesione al progetto (modulo adesione e liberatoria allegato). Ogni società potrà schierare massimo 3 atleti: 2 ragazzi ed 1 ragazza. L’iscrizione delle società sarà effettuata direttamente dal Comitato Regionale territorialmente competente attraverso il sistema informatico della Federazione. Per l’iscrizione quindi ciascuna società interessata dovrà fare riferimento al proprio Comitato Regionale (vedere allegato). Per ogni altro dettaglio legato all’iniziativa è possibile consultare il regolamento (allegato).

Allegati Gazzetta Cycling Cup 2016