10 Ottobre Ott 2017 0917 2 months ago

Coppa Lodi - Partenza con il piede giusto

Grande partecipazione per il 3° Trofeo Città di Crema mtb off road, prima prova del circuito giovanile lombardo. In luce la Ciclisti Valgandino e Team S.E.R.I.O.

002 2233

Crema (Cremona) (7.10) - E’ partita nel migliore dei modi la Coppa Lodi Mtb 2017 per Giovanissimi. E’ stato un carosello di batterie e di finali, per 3 ore sabato pomeriggio 7 ottobre, tenute sotto controllo nientemeno dalla Giudice internazionale Francinelli, che è di casa a Crema, e dalla sua collega Brocchieri, alle quali l’Uc Cremasca ha lasciato fare, conoscendone le capacità e l’esperienza, dovendosi applicare anche per la prima volta in questa Challenge, (lunghezza circuito, n° di giri, n° di partecipanti per batteria e finali) il modello short track, inventato per la Promozione Giovanile dal nuovo Regolamento Fci e non ancora noto a tutti e soprattutto condiviso. Mentre come organizzatrice l’Uc Cremasca (Pres. Fausto Pietrarelli, vice Antonio Casini, al computer Marco Grossi, alla logistica Barbara Mussa, speaker Adriano Silvani e tanti altri collaboratori ben rodati a lavorare insieme, compreso l’utilissimo campione apripista che ha pedalato più di tutti), ha curato ogni altro aspetto di questo 3° Trofeo Città di Crema mtb off road, 1a prova della Coppa Lodi Mtb 2017, trasformando i Giardini di Porta Serio che l’ha ospitata con i suoi spazi anche per il divertimento fuori corsa, in un magnifica festa del ciclismo giovanile più bello. Dando inoltre prova di una regia funzionale che di certo sarà d’esempio ai promotori delle 4 prove della Coppa Lodi Mtb 2017 che seguiranno. Alcuni dei quali presenti per prendere appunti. Una prova baciata infine anche dal bel tempo che con tutto il resto ha favorito una straordinaria partecipazione di Lombardi ed Emiliani: 202 i tesserati Giovanissimi (7-12 anni) dalla G1 alla G6 + 12 i PG(< 7 anni) + 20 i Non Tesserati(7-12 anni). Dalle singole batterie, alcune delle quali perfino solo femminili, i primi 5 risalivano in bici per disputarsi la finale. Nessuna finale è finita in volata. La Ciclisti Valgandino, forte della sua quasi esclusiva specialità ciclistica di montagna, dove regina è la Mtb, ha fatto la parte del leone, sia in vittorie(in G4/M con Canali, in G5/M con Della Torre,in G4/F con Luiselli) che in piazzamenti (ben 8), risultando vincitrice con ampio margine della classifica a punti di Società(p. 35, davanti alla Lugagnano off road con p.15 e all’Uc Cremasca con p. 12). La Team S.E.R.I.O. col suo squadrone di 17 partenti è risultata la Società col maggior numero di partecipanti davanti alla Scuola di Ciclismo il Branco e all’Uc Cremasca con 17 partenti.

Le altre 9 finali individuali hanno accontentate 8 Società diverse che si sono imposte con le loro promesse più attese: In G1/M lo Sport Club Muzza ’75 con Noto; in G2/M la Pol. Com. Ghisalbese con Cavalleri; in G3/M la Team Mtb Cogliate con Colombo; in G6/M l’Uc Cremasca con Celano; in G1/F la Team S.E.R.I.O. con Costenaro; in G2/F la Pontida Mtb Team con Peruta; in G3/F la Lugagnano Off Road con Gherghitescu e in G6/F con Rocco; in G5/F la Scuola Ciclismo Fiorenzuola d’Arda con Pighi. I PG e i Non Tesserati hanno disputato 2 corse separate senza ordine d’arrivo.

Le Premiazioni sono seguite servite dai dirigenti dell’Uc Cremasca in rappresentanza anche dei numerosi sponsor. Trofeo alla Società col miglior punteggio ; Trofeo alla Società con il maggior numero di partecipanti ; Coppe a scalare ai primi 5 maschi e alle prime 3 femmine di ogni categoria. Come da classifiche e ordini d’arrivi di seguito riportati. Una Uc Cremasca e i suoi sponsor non hanno fatto mancare infine un omaggio/giocattolo e una merenda a tutti i partecipanti.

Il desiderio degli organizzatori della Coppa Lodi 2017 Mtb Giovanile è ora di avere pari successo di partecipazione e proprietà di svolgimento già sabato prossimo 14 ottobre a Lodi- quartiere S. Gualtero, nel 4° Trofeo Polisportiva S.Gualtero, 2a prova di questa Challenge nata dalla Fci Lodi per la Promozione del ciclismo giovanile.

Ordini d’arrivi:

G1/M: 1° Noto Elia (Sport Club Muzza ’75 Asd); 2°Carloni Francesco (Asd Prd. Castellano); 3° Moriggia Alessandro (Imbalplast Soncino); 4° Caccia Tommaso (Ciclisti Valgandino); 5° Di Fiore Samuele (Team Mtb Cogliate Asd).

G2/M: 1°Cavalleri Mattia (Pol. Com. Ghisalbese Asd); 2° Fasoli Riccardo (Asd Team Bramati); 3° Rampinelli Giorgio (Spirano Ciclismo); 4° Barberio Gregory (Velo Club Capriasca); 5° Crocè Marco (Pontida Mtb Team).

G3/M: 1° Colombo Cristian (Team Mtb Cogliate Asd); 2° Dedè Gabriele (Sport Frog Senna); 3° Bonati Nicola (Bikers Petosino Scuola Mtb Asd); 4° Castellini Nicolò (Novagli Team Bike Asd); 5° Bossi Francesco (Spirano Ciclismo).

G4/M: 1° Canali Gabriele (Ciclisti Valgandino); 2° Cadeo Riccardo (Pol. Com. Ghisalbese Asd); 3° Gardani Simone (Vc Felino); 4° Carminati Oscar (Ciclisti Valgandino); 5° Caccia Lorenzo (Ciclisti Valgandino).

G5/M : 1° Della Torre Carlo (Ciclisti Valgandino); 2° Moschini Lorenzo (Lugagnano Off Road); 3° Bosio Tommaso (Scuola di Ciclismo Il Branco); 4° Bicelli Nicola (Novagli Team Bike Asd); 5° Di Natale Alessandro (Lugagnano Off Road).

G6/M: Celano Lorenzo (Uc Cremasca); 2° Noris Luca (Ciclisti Valgandino); 3° Rota Samuele (Bikers Petosino Suola Mtb Asd); 4° Dadda Marco (Imbalplast Soncino); 5° Carminati Diego (Ciclisti Valgandini).

G1/F: 1° Costenaro Martina (Team S.E.R.I.O.); 2° Vignale Caterina (Scuola di Ciclismo Il Branco); 3° Verdi Marta (Dcuola di Ciclismo Il Branco).

G2/F: 1°Peruta Sara (Pontida Mtb Team); 2° Invernizzi Viola (Team S.E.R.I.O.); 3° Di Stasio Sofia (Uc Cremasca).

G3/F: 1° Gherghitescu Federico Maria (Lugagnano off road); 2° Zucca Michela (Team Magherno Bike Asd); 3° Lanfranchi Laura (Ciclisti Valgandino).

G4/F: 1° Luiselli Eva (Ciclisti Valgandino); 2° Uggè Anita (Uc Cremasca); 3° Margariti Claudia (Pol. Madignanese Asd).

G5/F: 1° Pighi Greta (Scuola Ciclismo Fiorenzuola d’Adda); 2° Lanfranchi Elisa (Ciclisti Valgandino); 3° Luiselli Alice (Ciclisti Valgandino).

G6/F: 1° Rocco Elisa (Lugagnano off Road).

Classifica Società col maggior punteggio:

1° Ciclisti Valgandino, p. 35; 2° Lugagnano Off Road, p.15; 3° Uc Cremasca, p. 12; 4° Scuola di Ciclismo Il Branco, p. 10; 5° Team S.E.R.I.O., p.9; 6° Pol. Com. Ghisalbese Asd ,p.9; seguono: Team Mtb Cogliate Asd, Pontida Mtb Team, Bikers Petosino Scuola Mtb Asd, p.6; Imbalplast Soncino, Sport Club Muzza ’75, Scuola Ciclismo Fiorenzuola d’Arda, p.5 ; Asd Ped. Castellano, Team Magherno Bike Asd, Asd Team Bramati, Spirano Ciclismo, Sport Frog Senna Asd, Novagli Team Bike asd, p.4; Pol. Madignanese Asd, Vc Felini, p.3; Velo Club Capriasca, p.2.

Classifica Società con il maggior numero di partecipanti:

1° Team S.E.R.I.O., p.21; 2° Scuola di Ciclismo Il Branco, U.C.Cremasca p.17; 4° Ciclisti Valgandino, p. 15; 5° Nature and Bike Asd, p.13;6° Scuola Ciclismo Fiorenzuola d’Arda,p.12; 7°Lugagnano Off Road, p.10; 8° Imbalplast Soncino,p.8; 9° CC Cremonese 1892 Gruppo Arvedi, Gs Corbellini Ortofrutta Crespiatica, Sort Clb Muzza ’75 Asd, Team Magherno Bike Asd,Velo Club Cremonese -Guerciotti, p.7; 14°Asd Ped. Castellano, Pol. Madignanese, p.6;16° Uc Pessano Asd, Bikers Petosino Scuola Mtb Asd, p.5; 18° Team Mtb Cogliate, Gs Franco Zeppi Pavimenti Asd, Spirano Ciclismo, p. 4; 21°Pontida Mtb Team, Asd Team Bramati, Novagli Team Bike Asd, Sc Romanese Asd, p. 3; 25°Pol. Com Ghisalbese Asd, Sport Frog Senna Asd, p. 2; 27° Velo Club Capriasca, Sc Carugatese Asd, Gessate Asd, Velo Club Felino, p.1.

Giuseppe Pratissoli
Foto Giuseppe Uggè

002 2241