6 Settembre Set 2017 0951 2 months ago

A Monte San Giovanni Campano emozioni a suon di sprint

Grande successo per il “Trofeo Madonna Del Canneto“ dedicato ai Giovanissimi

FOTO GRUPPO M

Ospiti della cittadina collinare di Monte San Biagio in Ciociaria, si è svolta come tradizione, in occasione dei festeggiamenti civili e religiosi dedicati alla “Madonna dei Canneto” si è svolta nei pressi di una chiesetta del X secolo,una divertente ed emozionante, riuscitissima gara di mini sprint riservata alla categoria giovanile Under 12 con la partecipazione di società laziali e graditi ospiti interregionali. Ad allestire il simpatico e festoso evento, la quotata scuola ciclismo Leone Team di Isola del Liri. Si tratta, in occasione del “1°Trofeo “Madonna di Canneto” fortemente voluto dal Comitato dei Festeggiamenti presieduto da Don Marco Meraviglia e rappresentato da Marco Tomassi e dai suoi collaboratori.

Ben 9 i team l via con oltre 50 partecipanti di baby velocisti federali, con presenze interregionali va completare lo spettacolo non competitivo i futuri protagonisti categoria PG.

La cronaca: i Baby - Cipollini, si sono dati battaglia su un tratto di strada di circa 120 metri di lunghezza con fondo stradale, asfaltato e in eccellenti condizioni. Presenti per le autorità sportive il componente della Commissione Tecnica Giovanile del Lazio Natalino Necci e i componenti del Comitato Provinciale di Frosinone Sebastiano Retarvi (per il settore giovanile) e Roberto Soave. Visita sul campo di gara anche da parte del Segretario dello stesso Comitato Provinciale Vittorio Iafrate e del Vice Presidente del Comitato Regionale Lazio Tony Vernile.

Grande soddisfazione tra gli organizzatori guidati dal Presidente del Team Domenico Bartolomucci che, in chiusura di manifestazione, ha voluto ringraziare il Comitato dei Festeggiamenti (anche per il pacco gara gentilmente offerto ai premiati), le squadre presenti, i genitori dei ragazzi e gli atleti stessi. Ringraziamenti particolari al proprio staff tecnico, guidato da Tommaso Leone, per i risultati conseguiti e per la parte organizzativa della gara, insieme agli altri collaboratori tecnici ed ai genitori del Leone Team per il grande aiuto fornito.

Suggestiva e inusuale la cerimonia di premiazione quando sono stati chiamati a premiare, per ogni categoria, i Direttori Sportivi degli atleti risultati vincitori della gara. In segno di doveroso omaggio ai proprio atleta ed a tutti i suoi avversari. Le società sono state invece premiate dal Sig. Robertino Tersali in rappresentanza del Comitato dei Festeggiamenti.

Giovanni Maialetti

(GM1): 1. Bastianelli Alessio (Fun Bike) 2’ Bartolomucci Alessandro (Leone Team)

(GM2): 1. Paris Brian (Anagni Pantanello); 2. Bianchi Lorenzo (Leone Team); 3. Arena Nicolò (Amici della Bici Junior); 4. Tucciarelli Lorenzo (Anagni Pantanello); 5. Arduini Francesco (Anagni Pantanello); 6. Mainetti Eros (UC Alatri): 7.Viscogliosi Lorenzo (Leone Team);8. Graziani Alberto (Bellator Frusino)

(GF2): Paris Rachele (Fun Bike); 2.Leone Giorgia (Leone Team).

(GM3):1. Gargiulo Federico (Leone Team); 2. Marini Davide (Fun Bike)

(GF3): 1.Fiorini Martina (Bellator Frusino); 2.Papamarenghi Nicole (Anagni Pantanello); 3.Soave Alessandra (Fun Bike)

(GM4): 1. Olivieri Luca (Amici della Bici Junior); 2. Cerasi Filippo (Amici della Bici Junior); 3. Leone Alessio (Leone Team); 4. Cellini Riccardo (Anagni Pantanello)

(GF4): 1.Graziani Sofia (Bellator Frusino).

(GM5): 1.Palleschi Alessandro(Leone Team); 2.Fiasco Emanuele (Volsca Vlleri); 3. Paris Francesco (Anagni Pantanello),

(GF5): 1. Sorgi Francesca (Amici della Bici Junior); 2. Cristini Azzurra (Bellator Frusino): 3. Fiorini Annarita (Bellator Frusino); 4. Caponera Sophia (Anagni Pantanello): 5. Fabrizi Francesca (Bellator Frusino).

(GM6): 1. Tulli Nikolò (Velosport Ferentino); 2. Marocchi Jacopo (Bellator Frusino); 3. Nereggi Gabriele (Città del Papi); 4. Di Mauro Federico (UC Alatri); 5. Silvestri Mattia (Bellator Frusino); 6. Vicini Gianmarco (Leone Team)

(GF6): 1. Lepri Lara ( Anagni Pantanello)

Nella graduatoria finale di merito per società, il Trofeo dedicato alla "Madonna di Canneto" è stato vinto dalla Asd Leone Team (società organizzatrice) con 25 punti davanti alla Bellator Frusino con 22 e al Team Anagni Pantanello con 18. A seguire Amici della Bici Junior con 17 e Fun Bike con 12 punti e via di seguito.