29 Luglio Lug 2017 1047 4 months ago

INIZIATIVA: “Una Bici X Tutti” modo nuovo di fare ciclismo

Associazione Ciclistica in Provincia di Pisa rivolta ai giovani con fini educativi e formativi

Bicixtutti29luglio

Pontedera (PI) (29/7) - C’è un po’ di tutto in questa giovane Associazione Ciclistica della Provincia di Pisa, con sede sociale a Pontedera, rivolta ai giovani e denominata “Una Bici X Tutti” a formare un cocktail straordinario. In ordine sparso c’è passione, impegno, entusiasmo, ingegno, genialità, inventiva. Ci sono anche vari amici (leggi sponsor, il Comune di Pontedera con l’assessore allo sport Matteo Franconi, il G.S.R.C. Galimberti col presidente Ilo Lorenzetti, la Pol. Bellaria con il suo presidente Piero Vetturi, il Cral Ospedalieri Del Rosso, la Fondazione Franco Gini). Proprio al Circolo Galimberti l’incontro per presentare le iniziative dell’Associazione “Una Bici X Tutti” da parte del suo presidente Claudio De Angeli, del vice Marcello Bartoli, di Maurizio Ciucci consigliere nazionale della Federazione Ciclistica Italiana.

Dopo lo straordinario successo dell’iniziativa che ha coinvolto la scuola di Pontedera e conclusasi con la manifestazione in primavera presso il Centro Bellaria, prevista il prossimo 3 settembre una gara per giovanissimi a Pontedera grazie al Cral Ospedalieri Ugo Del Rosso del quale è presidente Fabio Falaschi. L’occasione questa per ricordare anche Franco Toncelli e Giorgio Macelloni, mentre è stata lanciata la campagna per l’allestimento di una squadra di giovanissimi. Un paio di ragazzi sono già disponibili ora sotto con il reclutamento per essere pronti nel 2018. Presentata anche la bella maglia, verde con sfumature color giallo ed un semicerchio bianco sul davanti, che sarà indossata dai giovanissimi che correranno per l’Associazione “Una Bici X Tutti”. Ma l’obbiettivo primario e di fare ciclismo in un modo un po’ diverso dando spazio anche ad altri aspetti, come l’insegnamento, la sicurezza, il modo corretto di andare in bici attraverso un decalogo stampato su apposite locandine a cui è abbinato il decalogo per un corretto uso e consumo dell’acqua visto il coinvolgimento in questa iniziativa di Publiacqua, la società affidataria della gestione del servizio idrico.

Ma abbinato alla gara del 3 settembre anche una dimostrazione pratica del massaggio cardiaco e dell’uso del defibrillatore portatile, così come ci sarà per i ragazzi una gara di “Go-Kart a pedali” organizzata dall’Associazione Pensionati Vigili del Fuoco. Tutte iniziative queste che rientrano come detto in un mondo diverso di praticare e insegnare ciclismo, rivolte ai giovani che si devono soprattutto divertire e imparare.

Tra gli sponsor principali Albion Ascensori con sede a Porcari, Reali Arredamenti, Mobili Capobianco Marcello e Simone, Banca di Cambiano, Ecofor, Oasi al Lago, Ambienti Arredare. Infine tra i presenti Luciana Gradassi del Comitato Regionale Toscana, Roberto Spadoni presidente del Comitato Provinciale di Pisa della FCI e Massimo Guglielmini vice presidente del Cral Ugo Del Rosso.