12 Aprile Apr 2017 1131 6 months ago

A Polesella nuovo appuntamento con Pinocchio in Bicicletta

L'idea, sostenuta in ambito locale dal Comitato Provinciale Fci di Rovigo, sta interessando nel suo percorso ben cinque plessi scolastici per complessivi cinquecento alunni.

8 [Risoluzione Del Desktop]

Polesella (Rovigo) - Sta proseguendo a pieno ritmo l'edizione 2017 del Progetto "Pinocchio in Bicicletta" promosso dalla Federazione Ciclistica Italiana. Dopo le tappe di Bosaro, Sarzano e Arquà Polesine questa volta l'iniziativa ha fatto tappa alla scuola primaria di Polesella. L'idea, sostenuta in ambito locale dal Comitato Provinciale Fci di Rovigo, sta interessando nel suo percorso ben cinque plessi scolastici per complessivi cinquecento alunni.

Il Progetto "Pinocchio in Bicicletta", anche in questa occasione, è stato proposto dal Gruppo Ciclistico Bosaro Emic guidato da Massimo Rossi. Una iniziativa che si snoda in tre diverse progettualità focalizzate sull'importantissimo tema della sicurezza stradale. In questo quarto incontro, che ha visto la presenza di centocinquanta alunni, è stata programmata una prova teorica, ovvero sulla cultura generale della bicicletta, che ha visto come docente il tecnico, nonché referente a livello regionale dello stesso Progetto, Sandro Baracco; con lui, ad affrontare i temi di competenza, Andrea Baletti, assistente capo della Polizia Stradale di Rovigo.

Presente alla lezione il consigliere della Federciclismo del Veneto, Vittorino Gasparetto, nonché responsabile regionale per il settore. Si è parlato della cultura della bicicletta e della segnaletica stradale con l'ausilio dei video a supporto delle tematiche proposte. Vivo è stato l'interessamento degli alunni che hanno seguito con notevole interesse e grande attenzione quanto è stato a loro proposto.

F.C.