17 Marzo Mar 2017 1534 3 months ago

Consegnate le bici per i Giovanissimi a Massa

L’iniziativa a sostegno delle società apuane da parte del Comitato Regionale della Toscana

Massabici2

Massa (17/3) - Un po’ più “ricco” il ciclismo giovanissimi della Provincia di Massa Carrara. Ieri sera infatti nel corso di una festosa cerimonia presso l’Hotel Ristorante “Da Zeno” a Cinquale di Montignoso, il Comitato Regionale Toscana per mano del suo presidente Giacomo Bacci ha consegnato alle squadre apuane sei biciclette per la categoria giovanissimi marca “Gioda” (nelle foto Fruzzini, in alto il gruppo dirigenti, sotto la bicicletta).

Un’iniziativa per sostenere l’attività a questi livelli. Il presidente Bacci ha consegnato nelle mani di Ferdinando Braconi, neo presidente provinciale di Massa Carrara le bici che con un po’ di emozione lo stesso ha donato nelle mani dei responsabili del Velo Club Carrara 1961 rappresentata dalla presidentessa Roberta Tramontana, al Team Stradella con il presidente Domenico Francini, al G.S. Cinquale con Ernesto Pardini, alla S.C. Villafranca con il presidente Emiliano Giusti, al Team De Angeli.

Massabici1

Con un gesto importante il G.S. Fabrimar del presidente Giuseppe Di Fresco, ha ceduto per questa stagione la bici assegnatagli a favore del Team De Angeli per permettere ad un altro piccolo atleta di poter correre.

Alla cerimonia sono intervenuti anche il consigliere della Regione Toscana Giacomo Bugliani, l’assessore del Comune di Carrara Giuseppina Andreazzoli, Cristiano Orsi delegato allo sport per il Comune di Montignoso.

Durante la serata ha preso la parola prima il Ferdinando Braconi il quale oltre che elogiare l’operato e la sinergia tra le squadre apuane ha anche annunciato che già a partire da quest’anno ha avuto conferma da parte del sindaco di Massa che la zona oggetto della tanto attesa pista ciclabile potrà essere già utilizzata per promuovere ciclocross e MTB. L’idea del Comitato Provinciale, assai attivo in questo avvio del quadriennio quella di poter creare una specie di filiera con l’intento di promuovere a partire dalle scuole elementari il ciclismo portando i ragazzi di ogni età a praticarlo e garantire che ci sia continuità di categoria almeno fino agli Juniores.

Braconi nel suo intervento ha anche assicurato che il comune di Montignoso per il 2017 metterà a disposizione delle squadre giovanissimi un anello di circa 1200 metri dove i piccoli ciclisti si potranno allenare in sicurezza come attualmente avviene solo nell'anello dello stadio comunale di Massa.

Ha preso poi la parola il presidente regionale Giacomo Bacci il quale ha voluto precisare che per le bici è stato effettuato un vero e proprio bando per l'acquisto e che ogni anno come già avviene dal 2013 una provincia toscana avrà questo beneficio. A fine serata è stato presentato alle squadre apuane il neo responsabile tecnico della categoria juniores per la Toscana, Giuseppe Di Fresco.

Antonio Mannori