4 Luglio Lug 2016 1510 11 months ago

Trofeo Coni in Puglia

fase regionale a Ruvo di Puglia

  • Gara Calendano 2
  • Gara Calendano 2
  • Gara Calendano 2
  • GARA CALENDANO 2
  • Gara Calendano 2
  • Gara Calendano 2

ASD Talos-USAcli Ruvo di Puglia un successo annunciato per il Trofeo Coni Puglia

Nove Team si sono sfidati in un crescendo di emozioni per l’ambita finale in Sardegna.

Gli organizzatori dell’ASD Talos-USAcli Ruvo di Puglia hanno concentrato i propri sforzi affinché la fase regionale del Trofeo Coni fosse una grande festa per gli sfidanti, e il risultato finale gli ha dato ragione. Tantissimi gli attestati di stima da parte delle società per l’ottima accoglienza, e l’organizzazione, dai pacchi gara, che nulla avevano da invidiare rispetto a quelli di manifestazioni ricche e blasonate, al buffet, offerto in attesa delle premiazioni finali.

Ma veniamo alla cronaca della giornata di gara, ben nove i Team che, sabato 2 luglio, si sono sfidati in un tracciato con passaggi tecnici e ottimamente disegnato all’interno della pineta antistante il Santuario della Madonna di Calendano a 5 km da Ruvo di Puglia.

Dopo le fasi eliminatorie, i recuperi e le Semifinali si sono disputate le due finali, quella per il primo/quarto posto, e quella per il quinto/ottavo posto, entrambe super combattute con incredibili recuperi grazie alla bellissima formula che il Trofeo CONI prevede.

Ad avere la meglio è stata la “Scuola ciclismo Ludobike (1)” composta da De Feudis Daniele (G4M), Sasso Simona (G6F), Mastropasqua Mauro (G6M) e Amoroso Mattia (G6M), seguita dalla “Talos-USAcli - Rossi” con Lovino Marco (G4M), Lobascio Rebecca (G5M), Giuseppe Curci (G5M) e Giuseppe Cassano (G5M), mentre sul gradino più basso del podio si è piazzata la “Scuola ciclismo Ludobike (2)” con Balice Nikita (G4M), Rana Martina (G5F), Di Gregorio Davide (G6M), e Quercia Filippo (G6M), a seguire la “Scuola ciclismo Ludobike (3)”, “Polisportiva Cavallaro (2)”, “Scuola ciclismo Ludobike (4)”, “Polisportiva Cavallaro (1)”, “Talos-USAcli - Azzurri”, e la “ASD Team Amicinbici Losacco Bike”.

Un grazie particolare è da rivolgere a tutti gli accompagnatori ed atleti che hanno preso parte alla manifestazione, che hanno abbracciato e condiviso lo spirito di festa degli organizzatori vivendo una bellissima ed emozionante giornata di sport.