21 Aprile Apr 2015 0918 2 years ago

"Pinocchio in Bicicletta", la seconda fase del progetto ad Arquà Polesine

Una festa per i bambini delle quinte elementari, impegnati a conoscere la strada dal vivo mettendo in pratica regole, disposizioni e normative che regolano la circolazione stradale in sicurezza

Pinocchio In Bicicletta 2 Fase

E' arrivata anche nel comune di Arquà Polesine (provincia di Rovigo) la seconda fase del progetto "Pinocchio in Bicicletta", unitamente al "Progetto Icaro" della Polizia di Stato: una grande festa per tutti i bambini, che hanno potuto, finalmente, dare seguito a quanto appreso sui banchi di scuola. Il programma attuato dal Comm. Vittorino Gasparetto anche nella scuola di Arquà Polesine ha visto, dopo le lezioni tenute da Sandro Baracco e dall'Assistente Capo, Alberto Toffanin, della Polizia di Stato, la sua normale evoluzione in una giornata di svago.

I provetti ciclisti, scortati dall'autovettura della Polizia Stradale di Rovigo, hanno potuto constatare dal vivo e provare un tratto di strada comunale dove poter mettere in pratica le regole, le disposizioni e tutte le normative che regolano la circolazione stradale in sicurezza. Avere al proprio fianco oltre a Gasparetto ed al Vice presidente della Bosaro Emic, Mirvano Mazzetto ed il personale specializzato nell'uso e nella regolamentazione della bicicletta, oltre alla rassicurante presenza degli uomini in divisa.

“E' sicuramente stata garanzia di successo - hanno sottolineato i promotori dell’iniziativa - visto il sorriso e la gioia che ogni bambino ha evidenziato per una passeggiata allegra e spensierata nel pieno rispetto della sicurezza di tutti”.

Francesco Coppola